Il ventilatore a colonnina ha preso piede negli ultimi anni perchè è un prodotto esteticamente piu’ bello rispetto al ventilatore a piantana e non ha bisogno di installazioni come il ventilatore a soffitto, inoltre ed estremamente valido dal punto di vista del funzionamento. Tante sono le marche che producono i ventilatori a colonna o a torre, citiamo ad esempio Rowenta, Argo, Termozeta, Bimar, Vortice. 

Non stiamo a soffermarci sul funzionamento, è lo stesso dei vecchi ventilatori che conosciamo bene. Un motore che fa girare delle pale che soffiano aria. In questo caso la ventola piu’ piccola si trova in fondo alla colonna e l’aria viene diffusa dalle alette poste nella torre che si sviluppa verticalmente.

Ci sono ventilatori a colonnina da 70, 80 cm , ma anche modelli che arrivano a 100 e 120 cm. Assorbono poca energia elettrica, per questo in molti li preferiscono ai condizionatori d’aria.

ventilatore-colonnina

Ventilatori a colonna pregi e difetti

i pregi di un ventilatore in generale sono abbastanza noti, il risparmio energetico. Un ventilatore, rispetto ad un condizionatore d’aria, assorbe al massimo 70-80 watt, 10 volte in meno dunque. I ventilatori a colonna sono belli da vedere, dal design raffinato e possono essere usati anche in spazi piccoli, viso che sono meno ingombranti rispetto ai ventilatori a piantana.

Il difetto di un ventilatore è che ad ogni modo non fa abbassare la temperatura e non toglie umidità dall’ ambiente. In quel caso è necessario acquistare un condizionatore d’aria, sia fisso che portatile.

Ventilatore a colonna Rowenta

altro brand italiano che molti conoscono per i ferri da stiro, ma anche per gli aspirapolveri. La casa ha in catalogo QUESTO MODELLO da 100 cm di altezza con possibilità di essere programmato per un massimo di 8 ore. E’ dotato di una nuova tecnologia di oscillazione a 180°, che assicura una copertura del flusso d’aria extra-large in tutta la stanza.

Rowenta VU6620 Ventilatore a Torre, Timer Fino a 3 velocità, Nero

Prezzo: 97,55 €

26 Nuovo e usato disponibile da 38,01 €

Ventilatore a colonna Argo

Argo è un brand italiano che produce, fra le tante cose, prodotti per la climatizzazione degli ambienti. Di seguito abbiamo riportato i migliori modelli, c’è anche un curioso ventilatore a colonnina senza pale, molto bello esteticamente, QUESTO QUI. L’aria viene generata con una ventola in fondo e poi diffusa tramite alette poste nella torretta che si sviluppa verticalmente.

ARGO Fanny Tower Ventilatore, 45 W, 230 V, Nero

Prezzo: 74,59 €

12 Nuovo e usato disponibile da 67,71 €

Ventilatore a Colonna termozeta

Termozeta è un’altra marca italiana che produce prodotti per la casa, piccoli elettrodomestici utili tutti i giorni. In catalogo ha questo ventilatore a colonnina che è regolabile in altezza tra 120 e 130 cm. Ben 12 velocità regolabili, dotato sia di comandi di controllo sulla parte alta del ventilatore e sia nel telecomando fornito nella confezione. Se cercate dunque un modello un po’ piu’ alto della media questo è quello che fa per voi.

Termozeta TZAZMN01 Ventilatore a torretta premium line Airzeta Living Monte Napoleone

Prezzo: 141,40 €

9 Nuovo e usato disponibile da 141,40 €

Ventilatori a colonna aria calda e fredda

si tratta di un “ossimoro” ovvero non può esistere un ventilatore che emetta aria calda. Questo perchè il principio base del funzionamento di un ventilatore è quello di far girare delle pale che generano aria. L’aria è quella dell’ ambiente. Un ventilatore che tira fuori aria calda è un condizionatore, anche portatile, che lavora in pompa di calore. Sul mercato ce ne sono diversi, uno che ci è piaciuto per prestazioni/prezzo E’ QUESTO QUI. Si tratta di un climatizzatore portatile che lavora sia in normale ventilazione che in condizionamento ed in inverno puo’ essere usato anche per scaldare. Ovviamente quando funziona in ventilazione assorbe circa 50-70 watt, quando funziona in condizionamento e generazione di aria calda assorbe 800-1000 watt.

Ventilatore a torre silenzioso

i ventilatori in questione non sono molto rumorosi, si fanno pero’ sentire un pochino, specialmente alle alte velocità, alla massima potenza. Se siete particolarmente sensibili ai rumori notturni, mentre state dormendo, vi consigliamo di usare il timer per lo spegnimento automatico settandolo ad 1 ora e usare la velocità minima senza oscillazione per eliminare al massimo i rumori.